Elettrozincato vs zincato a caldo

Il mercato mondiale delle lamiere zincate è in forte espansione e la produzione si sta sviluppando rapidamente. Secondo il metodo di produzione, la lamiera zincata può essere suddivisa in lamiere zincate a caldo e lamiera elettrozincata.

Zincatura a caldo e elettro-zincatura non solo hanno diversi meccanismi di formazione del rivestimento e diversi processi di produzione, ma hanno anche diverse proprietà e usi del prodotto. Il seguente articolo introdurrà in modo specifico la differenza tra lamiera zincata e lamiera zincata a caldo.

Definizione

La zincatura a caldo è un metodo di protezione dalla corrosione dei metalli. Dopo il pretrattamento, il metallo elettrolitico o il materiale non metallico viene immerso nello zinco metallico liquido per far aderire la superficie del prodotto in acciaio allo strato di zinco, migliorando così la resistenza alla corrosione del materiale e migliorando le prestazioni del materiale.

La zincatura a freddo consiste nel formare un rivestimento metallico liscio e denso attraverso l'elettrolisi per soddisfare i requisiti della superficie di prodotti metallici e non metallici.

Processo tecnologico

Il processo produttivo della zincatura a caldo è il seguente: parti preplaccate → sgrassaggio → lavaggio con acqua → decapaggio → lavaggio con acqua → spremitura → solvente ad acqua → essiccazione → zincatura → raffreddamento → raddrizzatura → oliatura → confezionamento.

Il processo di base dell'elettrozincatura è il seguente: parti preplaccate → sgrassaggio → erosione → lucidatura → zincatura → rimozione dell'idrogeno → passivazione/tintura.

Costo

Rispetto all'acciaio zincato elettrozincato, l'acciaio zincato a caldo ha la stessa resistenza alla corrosione, ma il costo di produzione della lamiera d'acciaio elettrozincata è superiore a quello dell'acciaio zincato a caldo.

Durante il processo di zincatura a caldo, quando la piastra d'acciaio passa attraverso la pentola di zinco, il liquido di zinco viene attaccato alla superficie della piastra d'acciaio e la lama d'aria soffia via il liquido di zinco in eccesso, quindi è facile produrre spesso- piastre in acciaio rivestite.

Nel processo di galvanica dello zinco, gli ioni di zinco nella soluzione galvanica vengono inviati alla piastra di acciaio tramite corrente elettrica. Più spesso è il rivestimento, maggiore è il consumo di energia elettrica.

Vantaggi

I prodotti zincati a caldo presentano i vantaggi di uno spesso strato di zinco, una buona resistenza alla corrosione, un bell'aspetto, favorevoli alla successiva lavorazione, bassi costi di produzione e un ridotto inquinamento ambientale.

L'elettrozincatura presenta i vantaggi della formabilità della lavorazione, una migliore saldabilità e verniciabilità, una migliore qualità della superficie e non modifica le proprietà meccaniche della lastra originale durante la produzione.

Resistenza alla corrosione

Lo strato di zinco della zincatura a caldo è più spesso di quello della zincatura elettrolitica, quindi ha una migliore resistenza alla corrosione.

superficie

La superficie della zincatura a caldo è più scura e leggermente ruvida e produrrà linee dell'acqua di processo, tumori gocciolanti, ecc., specialmente a un'estremità del pezzo, e l'aspetto è bianco argenteo.

La zincatura elettrolitica può formare uno strato zincato uniforme e denso, con una superficie liscia e brillante, e la qualità del rivestimento è migliore della zincatura a caldo. La superficie dell'elettrozincato è relativamente liscia, principalmente giallo-verde, ovviamente ci sono anche luci colorate, blu-bianche, bianche e verdi.

Spessore del rivestimento

La gamma di spessori dei prodotti zincati a caldo è ampia, che può raggiungere 60~700 g/m2 (a doppia faccia). La superficie del rivestimento zincato a caldo è irregolare e la rugosità superficiale è ampia.

Poiché il liquido di zinco contiene spesso impurità come Pb e Sb, quando il liquido di zinco si solidifica, si formano fiori di zinco. La presenza di lustrini influirà sulla brillantezza del film di vernice. Per ottenere una qualità a specchio, è necessario aumentare lo spessore della pellicola di vernice. Pertanto, è difficile produrre prodotti con rivestimento sottile mediante zincatura a caldo.

Nel processo di galvanica, lo spessore del rivestimento deve rispettare rigorosamente la legge di Faraday e lo spessore del rivestimento può essere accuratamente controllato controllando la densità di corrente del catodo e il tempo di accensione.

Il rivestimento elettrozincato è uniforme, la superficie della lamiera elettrozincata è priva di lustrini e la rugosità superficiale può soddisfare i requisiti di verniciatura, quindi è molto adatto per pannelli esterni automobilistici. La produzione di prodotti a rivestimento sottile è il vantaggio della zincatura elettrolitica.

Applicazioni

La lamiera zincata a caldo ha le caratteristiche di buona resistenza alla corrosione, basso costo di produzione e protezione ambientale, quindi è ampiamente utilizzata in molti settori come automobili, elettrodomestici, materiali da costruzione, aerospaziale ed elettronica.

La lamiera elettrozincata ha una buona resistenza alla corrosione, lavorabilità, saldabilità e verniciabilità. La lamiera elettrozincata viene generalmente utilizzata dopo la verniciatura e viene utilizzata principalmente per pannelli esterni di automobili, elettrodomestici di fascia alta, forniture per ufficio e prodotti in settori come l'industria leggera.

Inoltre, l'applicazione dei prodotti elettrozincati resistenti alle impronte nel campo degli elettrodomestici sta diventando sempre più ampia. La zincatura elettrolitica è ampiamente utilizzata, in particolare per la zincatura elettrolitica anticorrosione di parti convenzionali.

Dimensioni adatte

La zincatura a caldo è adatta per tutte le dimensioni, mentre la zincatura elettrolitica è adatta solo per parti più piccole.

Aspettativa di vita

La vita dei prodotti elettrodeposti è molto breve a causa del sottile strato di zinco. A breve termine, se il decapaggio è insufficiente e l'aria è umida, nei casi più gravi si verificherà la dezincatura e l'ossidazione nel giro di poche settimane.

A seconda dello spessore dello strato di zinco, i prodotti per immersione a caldo possono essere gravemente ossidati nei prossimi anni o decenni.

Perché utilizzare una bobina in acciaio zincato a caldo invece di una bobina in acciaio elettrozincato?

Vantaggi dell'acciaio zincato

(1) Rispetto alla zincatura elettrolitica, la zincatura a caldo ha le caratteristiche di uno spesso strato di zinco, una buona resistenza alla corrosione e un basso costo di produzione.

Negli ultimi anni, al fine di ridurre i costi di produzione e soddisfare i requisiti di protezione ambientale, le aziende cinesi di automobili ed elettrodomestici hanno gradualmente sostituito l'acciaio elettrozincato con la zincatura a caldo.

(2) Il costo di produzione dell'acciaio zincato a caldo è inferiore a quello dell'acciaio elettrozincato. Durante il processo di zincatura a caldo, il liquido di zinco viene attaccato alla superficie della lamiera d'acciaio quando la lamiera d'acciaio passa attraverso la pentola di zinco.

La lama d'aria soffia via il liquido di zinco in eccesso, quindi è facile produrre lastre di acciaio con rivestimento spesso. Nel processo di galvanica dello zinco, gli ioni di zinco nella soluzione galvanica vengono inviati alla piastra di acciaio tramite corrente elettrica. Più spesso è il rivestimento, maggiore è il consumo di energia elettrica.

Limitazioni dell'acciaio elettrozincato:

(1) La resistenza alla corrosione della lamiera elettrozincata non è buona come quella della lamiera zincata a caldo.

Il costo dell'investimento nella costruzione di una linea di produzione elettrozincata è di circa il 20% superiore a quello della costruzione di una linea di produzione zincata a caldo.

(2) L'acciaio elettrozincato è di gran lunga inferiore all'acciaio zincato a caldo in termini di protezione dalle radiazioni, resistenza all'ossidazione e dissipazione del calore.

Negli ultimi anni, i produttori di case per computer, come i condizionatori d'aria e altri produttori di elettrodomestici, hanno gradualmente mostrato una nuova tendenza a sostituire l'acciaio elettrozincato con l'acciaio zincato a caldo.

Conclusione

Dall'analisi dell'articolo di cui sopra, le prestazioni della zincatura a caldo sono molto migliori di quelle della zincatura elettrolitica. Sebbene l'elettrozincatura presenti vantaggi unici, presenta anche svantaggi che non possono essere ignorati.

Ad esempio, rispetto alla zincatura a caldo, la resistenza alla corrosione è scarsa. Il costo della linea di produzione è relativamente alto e la sua resistenza alle radiazioni, all'ossidazione e alla dissipazione del calore sono di gran lunga inferiori alla lamiera di acciaio zincato a caldo, quindi c'è una nuova tendenza a sostituire la lamiera di acciaio elettrozincata con quella calda -lamiera in acciaio zincato a immersione.

Quanto sopra è la differenza tra la zincatura a caldo e la zincatura elettrica, spero che possa aiutarti.

4.6/5 - (25 voti)
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Ultimi Post

Post correlati

Acciaio Galvannealed

Il rivestimento di zinco dell'acciaio galvanico ha una buona qualità di assorbimento che consente alle vernici di aderire alla superficie rispetto all'acciaio zincato. Leggi per saperne di più

Continua a leggere...

Cos'è Galfan?

Galfan è uno dei substrati meno conosciuti nel rivestimento dell'acciaio a causa del suo ingresso tardivo nel settore. Scopri perché i prodotti in acciaio con rivestimento Galfan durano

Continua a leggere...