Cerchi una bobina in acciaio zincato EN 10346?

EN 10346

EN 10346 Definizione

Continuamente lamiera di acciaio zincato a caldo prodotti per la formatura a freddo. Condizioni tecniche di consegna.

Questa norma specifica il rivestimento continuo di zinco puro per immersione a caldo (Z) e il rivestimento in lega di zinco-ferro (z) di acciaio a basso tenore di carbonio per formatura a freddo, acciaio per costruzione e acciaio ad alta resistenza per formatura a freddo con uno spessore di 0.35- 30 mm (salvo accordi diversi).

Rivestimento in lega di zinco-alluminio (ZA), rivestimento in lega di alluminio-zinco (AZ), prodotti di rivestimento in alluminio-silicio (AS) e rivestimento continuo a caldo per immersione a caldo in acciaio multifase di rivestimento di zinco puro (Z), rivestimento in lega di zinco-ferro ( ZF), zinco Condizioni tecniche di fornitura per prodotti con rivestimento in lega di alluminio (ZA).

Lo spessore qui si riferisce allo spessore finale del prodotto consegnato dopo il rivestimento.

Questa norma si applica a nastri di acciaio di tutte le larghezze e nastri di acciaio con larghezza ≥600 mm tagliati a misura e nastri di acciaio con larghezza inferiore a 600 mm tagliati a misura.

Classificazione EN 10346

La EN 10346 può essere suddivisa in acciai legati e acciai non legati.

I seguenti gradi sono classificati in base alla loro crescente prestazione di formatura a freddo:

  • DX51D: grado di piegatura e formatura
  • DX52D: Grado di stampaggio
  • DX53D: Grado di imbutitura
  • DX54D: Grado speciale per imbutitura profonda
  • DX55D: Grado speciale per imbutitura profonda (solo AS)
  • DX56D: Qualità premium per imbutitura profonda
  • DX57D: Grado di imbutitura super profonda

EN 10346 Equivalente

Q/B-GZ-DX301-2016GBT 2518-2008EN 10346: 2009JIS G3302-2005ASTM A653MQ-BQB420-2009
DX51D+ZDX51D+ZDX51D+ZSGCCCS tipo CDC51D+Z
DX52D+ZDX52D+ZDX52D+ZSGCD1CS tipo A
CS tipo B
DC52D+Z
DX53D+ZDX53D+ZDX53D+ZSGCD2FS tipo A
FS tipo B
DX53D+Z
DX54D+ZDX54D+ZDX54D+ZSGCD3DDS tipo CDX54D+Z
S250GD+ZS250GD+ZDX55D+ZSGC340SS255S250GD+Z
S280GD+ZS280GD+ZS280GD+ZSGC400SS275S280GD+Z
S320GD+ZS320GD+ZS320GD+ZSGC440-S320GD+Z
S350GD+ZS350GD+ZS350GD+Z-SS340 classe4S350GD+Z
S550GD+ZS550GD+ZS550GD+ZSGC590SS550 classe2S550GD+Z

EN 10346 Composizione chimica

Composizione chimica dell'acciaio a basso tenore di carbonio per lo stampaggio a freddo (analisi di fusione)
Composizione chimica (frazione di massa%)
ClasseCodice del tipo di rivestimentoCSMnPSTI
Acciaio NoCodice
DX51D1.0226+Z,+ZF,+ZA,+AZ,+AS0.180.501.200.120.0450.30
DX52D1.0350+Z,+ZF,+ZA+AZ,+AS0.120.600.10
DX53D1.0355+Z,+ZF,+ZA+AZ+AS
DX54D1.0306+Z,+ZF,+ZA+AZ,+AS
DX55D1.0309+ AS
DX56D1.0322+Z,+ZF,+ZA,+AS
DX57D1.0853+Z,+ZF,+ZA,+AS

EN 10346 Stoccaggio e trasporto

Evitare l'umidità, in particolare l'umidità condensata tra le piastre di acciaio e le bobine, che può causare corrosione dei prodotti rivestiti per immersione a caldo. Si ricorda che il prodotto deve essere mantenuto asciutto durante lo stoccaggio e il trasporto per evitare l'umidità.

Durante il trasporto, la superficie del prodotto può presentare macchie scure dovute all'attrito. In generale, questo influisce solo sull'aspetto. È possibile ridurre l'attrito applicando olio. Inoltre, l'imballaggio sicuro, il posizionamento piatto e l'assenza di punti di pressione locali possono ridurre il rischio di macchie scure.

 

5/5 - (2 voti)
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Ultimi Post

Post correlati

EN 10130

Le specifiche e le condizioni tecniche relative alla consegna per i prodotti piani in acciaio a basso tenore di carbonio che sono stati laminati a freddo sono descritte nella EN 10130 come approvato da

Continua a leggere...

ASTM A1008

Se stai cercando un materiale in acciaio resistente, ASTM A1008 è acciaio al carbonio di qualità standard. Viene utilizzato in varie applicazioni edili, anche nell'industria aerospaziale. Che cosa

Continua a leggere...

EN 10025

Le specifiche per la produzione di prodotti in acciaio sono stabilite in una norma EN sull'acciaio. In generale, le norme EN devono essere seguite se si opera in

Continua a leggere...