Acciaio zincato contro acciaio inossidabile

Se hai intenzione di costruire una casa, vale la pena conoscere meglio l'acciaio inossidabile o l'acciaio zincato. Scopri di più sulle differenze tra questi due tipi di prodotti in acciaio. Quale di questi prodotti in acciaio può durare più a lungo? Quale è più economico? Queste sono alcune domande che devi sapere prima di costruire la tua casa.

Cos'è l'acciaio zincato?

acciaio zincato è una lamiera con rivestimento in ossido di zinco. La superficie può resistere a condizioni estreme poiché l'ossido di zinco fornisce protezione dalla ruggine. L'acciaio zincato può durare per anni rispetto all'acciaio non zincato.

I produttori utilizzano l'acciaio zincato nella produzione di tubi, scale, bulloni, dadi, chiodi e ringhiere resistenti alla corrosione. Il rivestimento di zinco nell'acciaio è un modo conveniente per preservare la qualità e la durata dei prodotti in acciaio.

Zincatura a caldo è il metodo più diffuso di zincatura, in cui l'acciaio e un bagno caldo di zinco fuso rivestono l'acciaio. Questo metodo fa durare la lamiera zincata per diversi decenni. Bobine in acciaio zincato e nastri di acciaio zincato sono i prodotti più comuni del processo di zincatura a caldo.

Le strutture edilizie che utilizzano l'acciaio zincato hanno risparmiato sui costi di manutenzione più di quelle che utilizzano l'acciaio inossidabile o strutturale.

Cos'è l'acciaio inossidabile?

L'acciaio inossidabile si riferisce all'acciaio o al ferro ferroso con una composizione dell'11% di contenuto di cromo. Il cromo protegge il ferro dalla corrosione. Fornisce inoltre proprietà termoresistenti all'acciaio per resistere all'usura.

Esistono diversi tipi di acciaio inossidabile con varie denominazioni in base alla loro composizione chimica. Alcuni acciai inossidabili hanno meno dell'1.2% di elementi di carbonio e leghe e un contenuto di cromo del 10.5%.

La proprietà anticorrosiva dell'acciaio inossidabile potrebbe non essere sufficiente per proteggere il materiale dalla corrosione. I produttori aggiungono altri elementi chimici all'acciaio, come titanio, manganese, silicio, carbonio o nichel, per rafforzare la resistenza alla corrosione.

Acciaio zincato e resistenza dell'acciaio inossidabile

L'acciaio zincato ha molti usi negli edifici e nelle strutture perché è facile da maneggiare. È malleabile e facile da lavorare rispetto all'acciaio inossidabile. Gli esperti raccomandano di rigalvanizzare l'acciaio zincato dopo la saldatura. La saldatura dell'acciaio zincato può bruciare il rivestimento di zinco.

Il riscaldamento e il raffreddamento dell'acciaio inossidabile richiedono un controllo extra. L'acciaio inossidabile è più resistente alla corrosione dell'acqua e dell'acqua salata rispetto all'acciaio zincato. I saldatori devono prestare molta attenzione quando si abbina l'acciaio inossidabile con i materiali di riempimento durante la saldatura.

I saldatori dovrebbero evitare un design che genera attrito tra due prodotti in acciaio inossidabile. Porta alla combinazione dei due prodotti inossidabili. L'acciaio inossidabile è più pesante dell'acciaio zincato.

È possibile personalizzare l'acciaio inossidabile in diverse forme e forme. L'acciaio inossidabile ha molti usi in elettrodomestici, pezzi di ricambio, espositori, ringhiere, parti di automobili, parti di aviazione, ecc.

Acciaio zincato e resistenza alla corrosione dell'acciaio inossidabile

L'acciaio zincato è rivestito con ossido di zinco, che lo rende resistente alla corrosione e alle condizioni ambientali estreme. Può stare in acqua ma potrebbe non essere in grado di resistere all'acqua salata.

L'acciaio inossidabile può resistere all'acqua e all'acqua salata, ma si degrada se esposto al cloro. Il cloro può offuscare lo strato superficiale dell'acciaio inossidabile, causando la ruggine. Quando si maneggia l'acciaio inossidabile in tutte le applicazioni, dovrebbe essere lontano da prodotti con contenuto di cloro.

Entrambi i tipi di acciaio si applicano a tutte le forme di applicazione. Ma quando si tratta di resistenza alla corrosione, i saldatori consigliano l'acciaio inossidabile, soprattutto quando l'edificio è vicino al mare.

Acciaio zincato e costo dell'acciaio inossidabile

Il prezzo dell'acciaio inossidabile e dell'acciaio zincato dipende dal costo del carburante, dall'offerta di mercato e dalla domanda. L'acciaio strutturale non trattato ha costi simili all'acciaio zincato. Tuttavia, l'acciaio inossidabile è più costoso della sua controparte zincata.

Il costo del processo di fabbricazione dell'acciaio inossidabile contribuisce al suo prezzo elevato. L'acciaio zincato costa più di pochi centesimi per libbra rispetto all'acciaio normale.

Il prezzo dell'acciaio inossidabile potrebbe essere da quattro a cinque volte il costo dell'acciaio zincato. Il prezzo minimo dell'acciaio inossidabile è di circa tre dollari per libbra. L'acciaio strutturale è di 30 - 80 centesimi per libbra.

Il prezzo non importa se la qualità dell'acciaio può durare diversi anni. L'acciaio zincato può durare cinquant'anni se il rivestimento non si sbiadisce. Nel complesso, la manutenzione può essere costosa rispetto all'acciaio inossidabile.

Acciaio zincato vs. peso dell'acciaio inossidabile

L'acciaio zincato e l'acciaio inossidabile hanno pesi quasi simili. Il loro peso può differire per lo spessore del rivestimento di zinco sull'acciaio zincato e la quantità di lega nell'acciaio inossidabile. Il peso del prodotto in acciaio zincato diventa più pesante dell'acciaio inossidabile se il rivestimento di zinco è spesso.

L'acciaio nero può aumentare il suo peso fino al 15 percento a seconda del tipo, delle dimensioni, della lunghezza, delle proprietà dell'acciaio, della temperatura di zincatura e di altri fattori. L'acciaio inossidabile diventa più pesante quando combina cromo e altri metalli.

Nella maggior parte dei casi, l'acciaio zincato ha un sottile strato di ossido di zinco, che lo rende più leggero dell'acciaio inossidabile.

L'acciaio inossidabile può essere zincato?

C'è la possibilità di zincare l'acciaio inossidabile? La risposta è no. Sebbene possa galvanizzare l'acciaio inossidabile, è sconsigliato combinato con qualsiasi prodotto in acciaio zincato.

L'acciaio inossidabile ha un'elevata resistenza alla corrosione, ma se utilizzato insieme all'acciaio zincato può provocare degrado. Se si combinano entrambi i materiali in acciaio, possono sorgere rischi di corrosione. Dipende anche dal tipo di materiale zincato.

L'acciaio zincato a caldo può resistere alla corrosione rispetto all'acciaio zincato elettrolucidato. Tuttavia, se esposto ad aree marine o salate, l'acciaio zincato a caldo può causare ruggine se utilizzato con acciaio inossidabile.

Acciaio inox o zincato per esterno?

Sia l'acciaio zincato che quello inossidabile sono famosi per usi esterni. Entrambi hanno diverse capacità di resistere alla corrosione. Ma le proprietà chimiche dell'acciaio zincato possono deteriorarsi se esposto alle intemperie.

L'ossido di zinco può svanire a causa dell'esposizione prolungata al sole, che porta alla ruggine. L'acciaio inossidabile ha una maggiore resistenza alla ruggine e alla corrosione grazie alla sua composizione chimica. La resistenza alla trazione delle viti in acciaio inossidabile è superiore a quella dell'acciaio zincato.

L'acciaio inossidabile è ideale per l'uso esterno grazie alla sua elevata resistenza alla trazione. Ma l'acciaio zincato può essere utile per applicazioni esterne se il rivestimento non è danneggiato. L'acciaio zincato a caldo può durare da 30 a cento anni se adeguatamente mantenuto.

Il rivestimento di zinco può durare da 35 a 50 anni nei terreni più aspri e 75 anni o più in quelli meno corrosivi. Altri fattori possono contribuire al suo deterioramento, come forti venti e temperature estreme.

L'acciaio inossidabile o zincato è più resistente alla ruggine?

La zincatura di prodotti in acciaio e metallo offre protezione superficiale. La zincatura utilizza la galvanica per dare la passivazione della superficie metallica agli elementi naturali o ai materiali del substrato.

Le sostanze corrosive non penetrano negli strati metallici grazie al rivestimento di zinco. L'acciaio zincato potrebbe durare per anni fintanto che il rivestimento di zinco rimane sulla superficie.

L'acciaio inossidabile è più resistente alla ruggine grazie al suo contenuto di cromo. Rende l'acciaio più pesante dell'acciaio zincato. Alcuni acciai inossidabili hanno altre composizioni di leghe, che lo rendono più resistente alla ruggine.

L'esposizione all'umidità, all'acqua e all'acqua salata può causare corrosione e ruggine dell'acciaio zincato. Una manutenzione regolare è fondamentale per mantenere la qualità e la durata dei materiali in acciaio.

Conclusione

Ti sei reso conto della differenza tra acciaio zincato e acciaio inossidabile? Entrambi i materiali dei prodotti in acciaio sono resistenti alla corrosione. L'acciaio inossidabile può essere costoso, ma può essere conveniente per un uso a lungo termine. Può resistere all'acqua salata e all'umidità e ha una maggiore resistenza alla trazione rispetto all'acciaio zincato. Se sei confuso su quale prodotto acquistare, parla con il tuo fornitore per un preventivo.

5/5 - (3 voti)
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Ultimi Post

Post correlati

Acciaio Galvannealed

Il rivestimento di zinco dell'acciaio galvanico ha una buona qualità di assorbimento che consente alle vernici di aderire alla superficie rispetto all'acciaio zincato. Leggi per saperne di più

Continua a leggere...

Cos'è Galfan?

Galfan è uno dei substrati meno conosciuti nel rivestimento dell'acciaio a causa del suo ingresso tardivo nel settore. Scopri perché i prodotti in acciaio con rivestimento Galfan durano

Continua a leggere...