Cos'è l'acciaio zincato?

Cos'è l'acciaio zincato?

Acciaio zincato significa che per prevenire la corrosione della superficie dell'acciaio e prolungarne la durata, uno strato di zinco metallico è rivestito sulla superficie dell'acciaio. Questo tipo di acciaio zincato è chiamato acciaio zincato.

acciaio zincato è trattato chimicamente per prevenire la corrosione. Questo acciaio è rivestito con uno strato di zinco perché è difficile che i batteri della ruggine corrodano questo materiale metallico protettivo.

Il modo principale per rendere l'acciaio resistente alla corrosione è aggiungere altri metalli, come lo zinco. Dopo che l'acciaio è stato immerso nello zinco, la reazione chimica farà sì che lo zinco venga placcato in modo permanente sull'acciaio. Pertanto, lo zinco non solo copre la vernice dell'acciaio, ma ne è diventato parte.

Diversi metodi di zincatura

La zincatura superficiale è uno dei metodi più comunemente utilizzati nel trattamento superficiale dei prodotti in acciaio. Fin dalla sua nascita, è stato ampiamente utilizzato in tutti i ceti sociali. Nelle applicazioni pratiche, i principali metodi di zincatura possono essere generalmente suddivisi in zincatura a caldo ed elettrozincatura.

Elettrozincato

L'elettro-zincatura è anche chiamata zincatura a freddo, che è il processo di utilizzo dell'elettrolisi per formare uno strato di deposizione o metallo uniforme, denso e ben legato sulla superficie. Il pezzo viene posto nell'elettrolita e la corrente scorre attraverso la soluzione di elettrodeposizione in modo che il metallo elettrolitico si depositi e si depositi sul pezzo per formare un rivestimento.

Lo spessore del rivestimento è solitamente di 4-12 micron, che è molto più piccolo dello spessore del rivestimento prodotto dopo la zincatura a caldo.

Zincato a caldo

La zincatura a caldo è attualmente il metodo di zincatura più utilizzato. Può far sì che il pezzo ottenga uno strato zincato più spesso. Generalmente, lo spessore medio dello strato di zinco può raggiungere i 50 micron o più e il rivestimento è uniforme e rivestito.

L'acciaio zincato a caldo presenta i vantaggi di una forte resistenza e di una lunga durata.

Il processo di zincatura 

Elettrozincato

La zincatura a freddo è anche chiamata elettrozincatura. Utilizza apparecchiature di elettrolisi per sgrassare e decapare il pezzo in una soluzione di sale di zinco e collega l'elettrodo negativo dell'apparecchiatura di elettrolisi.

Posizionare una piastra di zinco sul lato opposto del pezzo e collegarla all'elettrodo positivo dell'apparecchiatura di elettrolisi, accendere l'alimentazione e utilizzare il movimento direzionale della corrente dall'elettrodo positivo all'elettrodo negativo per depositare uno strato di zinco sul pezzo.

Il processo di elettrozincatura viene utilizzato per proteggere i metalli dalla corrosione. A tale scopo vengono utilizzati rivestimenti di riempimento di zinco. Qualsiasi metodo di rivestimento viene utilizzato per applicarli sulla superficie protetta. Dopo l'essiccazione, si forma un rivestimento di riempimento di zinco. Il rivestimento a secco ha Il contenuto di zinco (fino al 95%).

Zincato a caldo

Il tradizionale processo di zincatura a caldo serve principalmente a rimuovere lo sporco sulla superficie del pezzo. Quindi il pezzo viene decapato per rimuovere la ruggine, lavato con acqua, quindi pulito in un solvente, quindi il pezzo viene posto in una vasca di zincatura per il trattamento di zincatura, che viene completato dopo l'essiccazione e il rinnovamento.

L'applicazione dell'acciaio zincato

La zincatura può migliorare efficacemente la resistenza alla corrosione dell'acciaio, quindi è ampiamente utilizzata nei settori dell'energia elettrica, dei trasporti, automobilistico, edile, chimico e di altro tipo.

Nella maggior parte degli ambienti di utilizzo, la resistenza alla corrosione dell'acciaio zincato è significativamente migliore di quella dell'acciaio ordinario. L'ambiente di utilizzo dell'acciaio zincato comprende ambienti atmosferici interni ed esterni, acqua dolce, acqua di mare, suolo e cemento.

acciaio zincato si possono trovare in molti luoghi. Ad esempio, potresti vivere in una casa che utilizza una struttura in acciaio. L'auto utilizza senza dubbio parti in acciaio per evitare danni da collisione. Oltre ad essere economico ed efficace, il motivo per cui questo metallo è così popolare è che può essere riciclato più volte.

In che modo la zincatura protegge il metallo di base sottostante?

Lo zinco reagisce con le molecole di ferro nell'acciaio per formare uno strato zincato. La maggior parte dello strato esterno è di zinco, ma lo strato zincato con successo è una miscela di zinco e ferro, mentre lo strato interno è di puro acciaio. Questi strati protettivi possono resistere bene alla corrosione ambientale come l'acqua di mare e l'umidità.

Lo zinco protegge anche l'acciaio sacrificando l'attività dello strato. Se in alcuni casi la ruggine aderisce alla superficie dell'acciaio zincato, lo zinco verrà prima corroso. Pertanto, è possibile evitare che la ruggine entri in contatto con il tubo di acciaio.

Proprietà dell'acciaio zincato

L'acciaio zincato è stato ampiamente utilizzato nelle principali industrie come l'edilizia e gli elettrodomestici sin dalla sua introduzione. A causa della continua espansione dell'ambito di utilizzo, la formabilità del prodotto e le varie proprietà della lamiera d'acciaio continuano a migliorare.

Quella che segue è una breve introduzione al proprietà dell'acciaio zincato.

  • Resistenza alla corrosione
  • Resistenza all'abrasione
  • Formabilità
  • durabilità
  • Eccellente aspetto superficiale
  • saldabilità
  • Verniciabilità
  • Riciclabile

Superficie in acciaio zincato

Condizioni della superficie: le condizioni della superficie della lamiera zincata sono diverse a causa dei diversi metodi di trattamento nel processo di rivestimento, come lustrini ordinari, lustrini fini, lustrini piatti, lustrini senza zinco e superficie fosfatata.  

La lamiera zincata deve avere un bell'aspetto estetico e non deve presentare difetti dannosi per l'uso del prodotto, quali assenza di placcatura, fori, crepe e schiuma, spessore eccessivo della placcatura, graffi, sporco di acido cromico, ruggine bianca, ecc.

La superficie dello strato zincato deve essere continua, completa, pratica e liscia. Il colore galvanizzato è generalmente argento brillante, grigio o grigio scuro.

Galvalume vs zincato vs alluminio

Acciaio galvalume si basa su bobine di acciaio laminate a freddo. Dopo la ricottura, uno strato di rivestimento in lega Al-Zn viene rivestito su entrambi i lati mediante rivestimento per immersione a caldo. Il rivestimento è prodotto da una linea di produzione continua a caldo ed è composto da una lega di alluminio-zinco. , La percentuale in massa di alluminio nel rivestimento è di circa il 55%, la percentuale in massa di silicio è di circa 1.6% e il resto è zinco.

Il confronto tra prodotti zincati e prodotti zincati puri per immersione a caldo mostra che le proprietà dei materiali di prodotti dello stesso livello sono le stesse, ma i gradi del substrato di zinco zincato sono relativamente inferiori. La differenza nelle caratteristiche del prodotto si riflette principalmente nell'effetto protettivo del rivestimento. Il rivestimento in alluminio-zinco unisce le eccellenti caratteristiche dell'alluminio e dello zinco.

La lega di alluminio ha le caratteristiche di leggerezza, buona resistenza, facile lavorazione e bell'aspetto, adatta a vari trattamenti superficiali, buona conduttività termica ed elettrica, buona riflettività alla luce, al calore e alle onde elettriche, nessun magnetismo e resistenza alle basse temperature.

Acciaio zincato vs acciaio inossidabile

Il meccanismo è diverso. La zincatura consiste principalmente nel placcare uno strato denso di zinco sulla superficie dell'acciaio per impedirne l'ossidazione; mentre l'acciaio inossidabile è l'aggiunta di altri elementi in oro all'interno dell'acciaio, ma la struttura interna cambia in modo che il prodotto non arrugginisca (si ossidi).

Nella produzione di acciaio zincato, un pezzo di normale acciaio al carbonio è rivestito con zinco resistente alla ruggine e alla corrosione. L'acciaio inossidabile è realizzato mescolando l'acciaio fuso con il cromo, che previene la ruggine.

Galvanizza la ruggine dell'acciaio?

Se l'acciaio zincato si arrugginisce o meno ha molto a che fare con l'ambiente.

Se la lamiera di acciaio zincato viene lasciata all'aperto per lungo tempo, lo zinco metallico sulla superficie si ossida in breve tempo e appare la ruggine. In generale, non arrugginisce se viene conservato al chiuso senza umidità.

Svantaggi dell'acciaio zincato

  1. Se l'acciaio zincato viene esposto a un ambiente umido, nel tempo produrrà ruggine bianca.
  2. Se miscelato con ottone, l'acciaio zincato provoca la dezincatura
  3. Se combinato con metalli non ferrosi, provoca elettrolisi.
  4. Difetti evidenti sono solitamente nascosti sotto il rivestimento di zinco dell'acciaio.
  5. I costi associati all'acciaio zincato sono elevati e anche i costi di manutenzione.

 

5/5 - (3 voti)
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Ultimi Post

Post correlati

Acciaio Galvannealed

Il rivestimento di zinco dell'acciaio galvanico ha una buona qualità di assorbimento che consente alle vernici di aderire alla superficie rispetto all'acciaio zincato. Leggi per saperne di più

Continua a leggere...

Cos'è Galfan?

Galfan è uno dei substrati meno conosciuti nel rivestimento dell'acciaio a causa del suo ingresso tardivo nel settore. Scopri perché i prodotti in acciaio con rivestimento Galfan durano

Continua a leggere...